Sabato 26 Gennaio 2013

Brembate Sopra passa al digitale
Si comincia con l'ufficio protocollo

Via la carta, si passa al digitale. Lunedì 28 gennaio nel Comune di Brembate Sopra entrerà in funzione il nuovo sistema di gestione del protocollo a livello informatico, che da due anni era parzialmente attivo solo con la posta certificata.

Ora ci sarà un radicale cambiamento organizzativo che ha come obiettivo finale l'eliminazione della carta in tutti gli uffici. Circa ventimila documenti protocollati ogni anno dall'ufficio, per una media di circa due o tre fogli, andranno a sparire con un risparmio di carta e vantaggi per l'ambiente.

«I documenti cartacei da protocollare sono molti, basti pensare alle pratiche edilizie sono vere enciclopedie – spiega l'addetto all'Ufficio protocollo, Fiorenzo Mangili –. Tutta questa carta con la nuova modalità di raccolta documenti esclusivamente in formato elettronico sparirà».

La riorganizzazione per eliminare la carta inizierà dal protocollo e continuerà coinvolgendo poi il tributario, i servizi a domanda individuale, l'anagrafe, il territorio e uno sportello unico per le imprese per le pratiche edilizie.

«L'inizio di questo processo è partito dalle ultime norme di legge relative al “Codice amministrazione digitale”, ovvero il testo di legge che raccoglie le norme per la Pubblica amministrazione – prosegue Matteo Baggio –. Il Comune di Brembate Sopra ha iniziato il percorso già nel 2012 ed ora è pronto a partire con questa evoluzione tecnologica».

e.roncalli

© riproduzione riservata