Venerdì 15 Febbraio 2013

Tagliano la pianta, cade un ramo
Bonate Sotto: due feriti a scuola

Due operai sono rimasti feriti, per fortuna non in modo grave, mentre erano impegnati a tagliare una pianta di alto fusto nella scuola a Bonate Sotto. I due sono stati trasportati per le cure all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Il più giovane, 37 anni, si è solo slogato un dito ed è stato subito dimesso, mentre il collega di 44 anni di Almenno San Salvatore, che ha subito un trauma cranico non commotivo, è ancora ricoverato. Dovrebbe comunque cavarsela con una prognosi di una ventina di giorni.

L'infortunio si è verificato dopo le 14, mentre una squadra di operai di una cooperativa sociale almennese, specializzata in lavori di giardinaggio e taglio piante, stava appunto tagliando un cedro del Libano alto più di 20 metri nel cortile della scuola primaria di Bonate Sotto, in via Trieste.

Il cedro, che ha oltre 50 anni, è stato colpito da una malattia ed è morto. Il Comune ha quindi deciso di tagliarlo. Le operazioni di taglio, usando le tecniche più moderne e sicure, procedevano bene, ma improvvisamente per cause ancora da accertare un grosso ramo a circa due metri dal suolo è sfuggito all'operatore e ha colpito l'operaio di 44 anni sulla spalla e alla testa.

Le persone che erano vicine hanno subito provveduto ad allertare il 118. Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 15 febbraio

r.clemente

© riproduzione riservata