Mercoledì 20 Febbraio 2013

Accordo tra Università e Bim Oglio
Contributo di 60mila € per 14 laureati

Il prorettore delegato all'Orientamento universitario di Ateneo, prof.ssa Piera Molinelli e il presidente del Bacino Imbrifero Montano dell'Oglio, dott. Giovanni Toninelli hanno esposto mercoledì 20 febbraio un'iniziativa congiunta.

L'Università degli Studi di Bergamo, grazie al sostegno e contributo del Bacino Imbrifero Montano dell'Oglio, presenta un progetto volta a favorire l'inserimento di giovani laureati nel mondo del lavoro. Il Bim Oglio ha infatti erogato un contributo di 60 mila euro da destinare a 14 laureati dell'Università di Bergamo che (entro 12 mesi dal conseguimento di un diploma di laurea triennale, magistrale o magistrale a ciclo unico) intraprenderanno un tirocinio extracurriculare della durata di 6 mesi presso un'azienda con sede operativa o legale in uno dei Comuni appartenenti al consorzio.

Le aziende possono partecipare al progetto tutte le aziende site o con sede legale in uno dei comuni del Bim (http://www.bimoglio.it/comuni_del_consorzio.html), che vogliano inserire nel proprio organico, attraverso percorsi qualificanti di tirocinio extracurriculare, giovani laureati.

Come partecipare
Per proporre un percorso di tirocinio è sufficiente inviare via mail una Manifestazione di Interesse (all.1) all'indirizzo [email protected] entro l'8 marzo. Una commissione valuterà le proposte e entro il 15 di marzo le prime 14 avranno accesso al progetto.

Elementi qualificanti dei progetti saranno: 1) effettiva possibilità di inserimento al termine del percorso 2) attività legata all'internazionalizzazione e all'innovazione di impresa 3) chiarezza nella definizione del profilo professionale, dei processi di apprendimento on the job e delle competenze che il tirocinante acquisirà al termine del percorso.

La selezione dei candidati avverrà secondo le modalità individuate dall'azienda stessa e grazie alla promozione attraverso la neswletter di placement, il sito http://placement.unibg.it e la mailing list e alla preselezione effettuata dall'Ufficio Placement dell'Università degli studi di Bergamo.

Per i candidati selezionati sarà previsto un rimborso spese proporzionale alla durata del tirocinio. I tirocini potranno essere attivati a partire dal 15 marzo e fino al 30 giugno 2013 e dovranno terminare entro il 31 dicembre 2013.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata