Venerdì 12 Aprile 2013

Scuola dell'infanzia
Corsi per la prova orale

Il CQIA organizza tre incontri di preparazione alla prova orale del concorso ordinario per l'insegnamento nella scuola dell'infanzia, primaria e secondaria, volti a fornire al candidato gli elementi indispensabili per la progettazione della lezione simulata e la conduzione del successivo colloquio di approfondimento. La metodologia utilizzata è quella laboratoriale, allo scopo di far esperire al candidato la simulazione di quanto dovrà affrontare durante la prova orale. Il costo complessivo dei tre incontri è di 130,00 €.

Per gli iscritti SNALS, in virtù della Convenzione stipulata con il CQIA, viene applicato uno sconto del 30%. Il corso verrà attivato se si raggiungeranno 40 partecipanti. Le iscrizioni si chiudono entro il 5 maggio 2013. Per informazioni, rivolgersi alla dott.ssa Suyenne Forlani [email protected] tel 035 2052270 fax 035 2052867

1° INCONTRO COMUNE - venerdì 10 maggio 2013 h. 16.30 -19.30 Prof.ssa Giuliana Sandrone, dott.ssa Adriana Lafranconi L'incontro è congiunto ed è dedicato ai corsisti di tutti i gradi di scuola. L'obiettivo formativo riguarda sia l'elaborazione di un format di progettazione che permetta al candidato di affrontare adeguatamente la traccia didattica estratta, sia le linee guida per l'organizzazione del colloquio di approfondimento. La proposta formativa sarà orientata in particolare a permettere ai candidati di elaborare consapevolezza dei criteri che sottostanno alle scelte educativo-didattiche, interattive, organizzative, che la progettazione e lo svolgimento di una lezione comportano.

2° INCONTRO per SCUOLA DELL'INFANZIA e PRIMARIA – sabato 11 maggio 2013 h. 9.30 -13.00 Dott.ssa Adriana Lafranconi L'incontro è dedicato alla predisposizione da parte dei corsisti, divisi in piccoli gruppi, di lezionitipo e alla loro presentazione. In particolare si terranno presenti questi aspetti: - inserimento della lezione sulla traccia estratta nel più ampio percorso formativo in cui gli allievi sono coinvolti - considerazione dei bisogni formativi degli allievi - ridefinizione della traccia alla luce degli elementi del quadro che si viene tracciando - giustificazione pedagogico-didattica delle azioni messe in atto dal docente e sollecitate negli allievi, dei materiali e degli strumenti impiegati - attenzione al processo di valutazione

2° INCONTRO per SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO – mercoledì 15 maggio 2013 h. 15.00 -18.30 Prof.ssa Giuliana Sandrone L'incontro è dedicato alla predisposizione da parte dei corsisti, divisi in piccoli gruppi, di lezionitipo e alla loro presentazione. In particolare si terranno presenti questi aspetti: - inserimento della lezione sulla traccia estratta nel più ampio percorso formativo in cui gli allievi sono coinvolti - considerazione dei bisogni formativi degli allievi - ridefinizione della traccia alla luce degli elementi del quadro che si viene tracciando - giustificazione pedagogico-didattica delle azioni messe in atto dal docente e sollecitate negli allievi, dei materiali e degli strumenti impiegati.

3° INCONTRO per SCUOLA PRIMARIA – sabato 18 maggio 2013 h. 9.30 -13.00 Dott.ssa Adriana Lafranconi, prof.ssa Marilia Strazzeri L'incontro è dedicato alla scuola primaria e alla preparazione all'accertamento della conoscenza della lingua inglese che avverrà durante la prova orale. La proposta formativa vedrà interconnessi la competenza comunicativa in lingua inglese dell'insegnante e la considerazione di criteri metodologico-didattici che devono ispirare la didattica della lingua inglese alla scuola primaria.

3° INCONTRO per SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO – lunedì 20 maggio 2013 h. 15.00 -18.30 Prof.ssa Chetti Gregis, prof.ssa Michela Gardini L'incontro è dedicato all'approfondimento delle caratteristiche disciplinari proprie dell'insegnamento delle lingue straniere. In particolare verranno considerati questi aspetti: l'organizzazione del quadro concettuale di riferimento, la discussione sui criteri di conduzione delle attività per l'apprendimento, l'illustrazione dei materiali e degli strumenti di cui l'insegnante si può avvalere nella progettazione e nella conduzione delle lezioni.

Scarica il pdf allegato per saperne di più

a.ceresoli

© riproduzione riservata