Domenica 14 Aprile 2013

Ponte San Pietro, si getta nel fiume
Salvata dai barcaioli del Brembo

Un gesto inconsulto che fortunatamente non ha avuto un tragico epilogo. Una ragazza di circa 30 anni nella tarda mattinata di domenica 14 aprile si è gettata dal ponte vecchio di via Roma, a Ponte San Pietro.

È successo intorno alle 10: la giovane è giunta nella via centrale del paese in motorino. Ha parcheggiato il ciclomotore e poi sul ponte ha scavalcato la balaustra e si è buttata nel fiume Brembo. Tutto in pochi secondi, con i residenti della zona, e le tante persone che la domenica gravitano nel centro del paese, rimasti attoniti. La ragazza, che sa nuotare, è però riemersa dalle acque, cosciente, e si è aggrappata a un sasso sporgente.

Immediato è stato dato l'allarme e i primi a soccorrere la 30enne sono stati i barcaioli del Brembo che erano nel fiume a poca distanza da dove è successo il fatto. I barcaioli hanno raggiunto la ragazza e l'hanno soccorsa, facendo salire su una delle loro imbarcazioni.

Nel frattempo nella zona è arrivata l'ambulanza del 118 che ha prestato ulteriori soccorsi alla giovane, poi trasferita in ospedale. Presenti anche i vigili del fuoco e i carabinieri, la vicenda ha causato problemi alla circolazione in paese per alcune ore.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata