Sabato 20 Aprile 2013

Strada Francesca, lavori record
Già tolto il limite a 30 all'ora

È stato davvero un intervento record quello compiuto sulla strada provinciale Francesca, nel tratto tra Verdello e Urgnano dove, dal 5 aprile, era stato imposto il limite di velocità a 30 chilometri orari e il divieto assoluto per le biciclette.

Limiti che da venerdì mattina, con ordinanza del settore Viabilità di via Tasso, sono stati revocati per la gioia di automobilisti (che di fatto non erano mai riusciti a rispettarli) e dei ciclisti, molti dei quali utilizzano la provinciale per recarsi al lavoro.

Con oltre due settimane di anticipo sui tempi (la previsione era di completare il tutto entro il 3 maggio) sono infatti terminati i lavori di rifacimento del manto iniziati il 12 aprile, disposti dalla Provincia con un bando d'urgenza e lo stanziamento di 230 mila euro, dopo le proteste che si erano levate per i limiti eccessivamente restrittivi e per lo stato di grave dissesto della carreggiata.

In meno di una settimana dall'apertura del cantiere, gli operai dell'impresa Bergamelli di Albino a cui sono stati aggiudicati i lavori, hanno infatti rifatto il manto di oltre la metà dei quattro chilometri e mezzo del tracciato, lavorando in orario serale e notturno.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 20 aprile

r.clemente

© riproduzione riservata