Giovedì 25 Aprile 2013

Contro il guardrail con l'auto
Muore un 28enne di Alzano

Incidente mortale verso le 13,15 di giovedì 25 aprile a Pedrengo. Federico Gritti, giovane di 28 anni di Alzano Lombardo, è deceduto in uno schianto che si è verificato nei pressi della galleria Montenegrone, in direzione della Val Seriana.

Il ragazzo era al volante della macchina, una Y10 vecchio modello, e avrebbe fatto tutto da solo: l'utilitaria prima è finita nella carreggiata opposta, andandosi a schiantare contro il guardrail, è rimbalzata nella sua corsia di viaggio contro l'altro guardrail e infine l'auto ha concluso la sua corsa ancora nella corsia opposta, mentre il corpo del conducente è stato proiettato fuori dall'abitacolo.

Sul luogo dell'incidente un'ambulanza e l'elisoccorso del 118, ma Federico Gritti è deceduto sul colpo e a nulla sono valsi gli sforzi per rianimarlo. Sul posto anche la polizia intercomunale dei Colli e la polizia stradale. Dopo l'incidente, per permettere i soccorsi e i rilievi, sulla strada si è viaggiato a senso alternato su una sola corsia.

Federico abitava con la mamma e la sorella ormai da 12 anni ad Alzano e risiedeva in via Adobati 19. Ha avuto l'incidente mentre stava rientrando a casa dopo il turno di lavoro. Tra le spiegazioni che sono state avanzate per la causa della morte si parla anche di un malore.


fa.tinaglia

© riproduzione riservata