Venerdì 26 Aprile 2013

Alla scoperta di padre Pino Puglisi
Stasera un incontro al Seminarino

Padre Pino Puglisi: alla scoperta di un cristiano credibile. Appuntamento venerdì 26 aprile (ore 21) all'oratorio Seminarino in via Tassis 12 a Bergamo Alta. Incontro con padre Cesare Rattoballi, amico di Paolo Borsellino e cugino di Vito Schifani, l'uomo della scorta di Giovanni Falcone ucciso nella strage di Capaci.

Padre Cesare, parroco a Palermo, è anche consulente della Causa di beatificazione di padre Pino Puglisi, che sara beatificato il prossimo 25 maggio a Palermo. Durante la serata verrà proiettato anche un video-testimonianza. Ingresso libero e aperto a tutti.

Padre Pino Puglisi, nato a Palermo il 15 settembre del 1937, è morto per mano della mafia 56 anni dopo, il 15 settembre del 1993. Trentatrè anni di vita sacerdotale, tre anni, gli ultimi, da parroco della chiesa di San Gaetano a Brancaccio.

Fine educatore, capace di incidere nella formazione delle coscienze, in questo campo la sua attenzione fu rivolta in particolare verso i giovani e i bambini. Nel difficile quartiere di Brancaccio portò avanti la sua opera, come sempre nella sua vita, con coerenza e stile francescano.

Il suo impegno era rivolto a promuovere il rispetto della dignità umana e per questo da prete missionario scelse di non fermarsi sotto l'ombra del campanile ma di andare incontro alla gente del luogo per capirne i problemi e con loro battersi per l'affermazione dei propri diritti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata