Giovedì 02 Maggio 2013

Comuni, approvazione dei Pgt
La Regione discute la proroga

La proroga ai Comuni lombardi che devono ancora approvare i rispettivi Pgt (ce ne sono diversi nella Bergamasca) è già oggetto di analisi in Commissione Territorio presieduta da Alessandro Sala (Maroni presidente), dove giovedì 9 maggio saranno discussi i due relativi progetti di legge presentati dalla Giunta regionale e dal Partito Democratico: il primo individua nel 30 giugno 2014 il termine ultimo della proroga, il secondo progetto di legge la anticipa al 31 dicembre 2013.

«Entrambi i provvedimenti - spiega il presidente Sala, che dei due progetti di legge sarà anche relatore unico - partono dal riconoscimento della necessità e dell'opportunità di stimolare la totalità dei Comuni lombardi ad approvare i Pgt. Il blocco sostanziale di ogni attività edilizia nei Comuni che non hanno ancora approvato il Pgt è infatti troppo penalizzante sia per i cittadini che per l'intero comparto edilizio».

«La Regione con questi provvedimenti vuole mettere a disposizione di questi Comuni, molti dei quali piccoli e montani, le proprie risorse tecniche e professionali per aiutarli e supportarli nell'iter di predisposizione e approvazione dei rispettivi piani di governo del territorio».

Alla seduta di Commissione tenutasi giovedì 2 maggio è intervenuta l'Assessore regionale al Territorio e Urbanistica, Viviana Beccalossi, che ha illustrato la proposta della Giunta in materia di Pgt e fornito un quadro sulle priorità programmatiche del suo assessorato.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata