Venerdì 03 Maggio 2013

Meteo: piccole, buone notizie
Nel weekend si rivedrà il sole

La pressione atmosferica si è fatta molto uniforme attorno alle Alpi, e nei bassi strati staziona dell'aria piuttosto umida, che a causa di questo immobilismo non viene rimossa o sostituita. Non ci sono infatti correnti prevalenti, su scala europea, e l'aria si vivacizza solo localmente, col sollevamento causato quotidianamente dal calore del sole.

Così è successo giovedì 2 maggio, agevolando nel pomeriggio la formazione di molta nuvolosità cumuliforme, che in prima serata ha potuto tradursi in alcuni rovesci temporaleschi. Va anche segnalato che a questa condizione, che sembrava riservata solo alle Valli, si è sovrapposto giovedì sera un piccolo fronte freddo in quota, in transito dalla Francia, capace di ravvivare il tutto generando una piccola e improvvisa linea temporalesca, che alle 21 ha attraversato la Lombardia da Ovest verso Est, anche con un po' di grandine.

Sono gli incerti di ogni primavera, e anche venerdì potremmo avere una evoluzione simile, con un po' di sole al mattino e nuovi tuoni nel pomeriggio-sera. Piccole buone notizie per il weekend, perché da Sud-Ovest dovrebbe arrivare gradualmente dell'aria più asciutta. Diminuirà così sensibilmente l'instabilità atmosferica, il rischio di rovesci pomeridiani sabato diventa molto basso e si aprono finalmente buone prospettive per le gite di domenica.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata