Domenica 05 Maggio 2013

Santa Lucia più ecologica
I residenti sistemano le aiuole

Vanga, rastrello e pollice verde. I residenti del quartiere di Santa Lucia hanno rimesso a nuovo alcune aiuole del quartiere, in collaborazione con il Comune di Bergamo. Un intervento di manutenzione «sui generis» che ha visto protagonisti, a fianco dei giardinieri del Comune, cittadini di tutte le età. «Abbiamo colto con grande piacere la proposta del quartiere, supportando i residenti con le attrezzature e l'aiuto di alcuni nostri giardinieri – spiega Massimo Bandera, assessore all'Ambiente e opere del verde del Comune di Bergamo –. Aldilà del risultato finale, che è stato comunque molto positivo, ci fa piacere questa presa di coscienza dei cittadini, che vogliono prendersi cura delle aiuole della città, come se fossero le proprie. È una certezza che questi spazi verranno rispettati, perché i cittadini comprendono che se c'è sporcizia nelle aiuole, non è un problema solo dell'amministrazione, ma di tutti».

L'iniziativa sperimentata sabato verrà riproposta in altre parti della città. L'occasione per lanciare la sfida ai cittadini sarà il Festival dell'Ambiente. «L'obiettivo è rendere la città sempre più bella con l'aiuto di chi la abita – spiega l'assessore Massimo Bandera –. Questa esperienza è stata molto bella e verrà ripetuta in altri quartieri. Il 25 maggio in occasione del Festival dell'Ambiente verrà lanciata l'iniziativa "Bergamo di tutti. Una città più pulita è più bella". Vorremmo che tutti i quartieri della città si attivassero per sistemare un'area verde, come è stato fatto in Santa Lucia, dove il comitato di quartiere ha addirittura lanciato un progetto per adottare un'aiuola».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata