Venerdì 14 Giugno 2013

Parco e piscina a Calusco
Il Comune investe 3,5 miloni

Una piscina con un grande parco esterno che sia fulcro di unione per la nuova area residenziale Capora e di riferimento per aggregazione, divertimento e sport di tutto Calusco. Questo l'obiettivo che il Comune vuol raggiungere con la riqualificazione, ristrutturazione e ampliamento della piscina comunale.

Il progetto preliminare (3,5 milioni di euro) è stato approvato dalla Giunta il 20 marzo e nell'ultimo Consiglio comunale l'intervento è stato inserito nel piano triennale delle opere pubbliche.

«In questo momento di stretta creditizia e di patto di stabilità – spiega il sindaco Roberto Colleoni – abbiamo due possibilità per intervenire sulla piscina, ormai obsoleta nella struttura e negli impianti: è stata inaugurata nel 1978. Nel 2011 abbiamo dato il via al bando per l'affidamento in concessione della piscina mediante il "project fìnancing", ma la società che voleva partecipare non ha ricevuto il finanziamento dalle banche per la stretta creditizia e quindi non si è fatto niente. Ora ripartiamo con il "leasing costruendo", ovvero il Comune si fa garante del debito che la società farà con la banca per realizzare il nuovo progetto e successivamente gestire la piscina».

Leggi di più su L'Eco di Bergamo in edicola

e.roncalli

© riproduzione riservata