Venerdì 14 Giugno 2013

Liste civice, summit ad Alzano
All'incontro anche Ambrosoli

Lunedi 17 giugno anche Umberto Ambrosoli parteciperà alla serata organizzata a partire dalle 19 dalla lista civica Gente In Comune di Alzano Lombardo: una serata conviviale con le liste civiche della provincia di Bergamo all'interno dello spazio feste di Via Piave (piazzale piscine).
 
Come da programma, la cena è prevista alle 19, mentre a seguire, nel corso del dibattito, le liste civiche avranno modo di presentarsi ai cittadini.  Lo scopo della serata è innanzitutto quello di consolidare il gruppo Gente In Comune in un momento di condivisione con altre realtà del nostro territorio, cogliendo esperienze positive e momenti di criticità.
 
La serata intende inoltre favorire un momento di conoscenza tra le varie liste civiche della Val Seriana e della bergamasca, al fine di creare una rete territoriale di contatti che possa sfociare in proposte attive e pratiche nei confronti delle istituzioni locali e regionali.

Per aiutare il dialogo e il confronto sarà presente Umberto Ambrosoli, dalle 20 per la cena e dibattito.
 
Alle 20.30 arriverà anche Roberto Bruni, consigliere del Patto Civico in regione Lombardia, per avviare un confronto sul territorio di Bergamo in merito al progetto, lanciato da Ambrosoli all'indomani delle elezioni regionali, di fondare una rete di liste civiche sul territorio lombardo.
 
"L'esperienza del Patto Civico inteso come alleanza tra società civile e partiti - spiega Roberto Bruni, consigliere regionale del Patto Civico - ha dimostrato di essere un valido strumento per affrontare la crisi di questo sistema politico. In Provincia di Bergamo, l'anno prossimo molti comuni saranno chiamati al voto. Sul territorio ci sono tante liste civiche: vogliamo mettere in sinergia queste realtà per valorizzare lo spirito del civismo attivo e far si che diventi proposta politica".
 
"In città - aggiunge Nadia Ghisalberti, capogruppo della 'Lista Bruni - Patto Civico' al Comune di Bergamo - forti dei 9 anni di esperienza amministrativa e del rapporto costruito con i cittadini, vogliamo riproporre l'esperienza del Patto Civico che alle scorse regionali ha incassato oltre il 10% dei consensi. E, attraverso l'impegno civico, vogliamo riconquistare la fiducia di quei tanti, troppi cittadini delusi che si sono allontanati dalla politica e si sono rifugiati nell'astensionismo".

r.clemente

© riproduzione riservata