Mercoledì 19 Giugno 2013

Lo scrittore: Sono onorato della scelta
Spero che i ragazzi non mi maledicano

«Sono ovviamente onorato di questa scelta. Ora chiedo l'indulgenza degli studenti, e spero non mi maledicano mandandomi a quel paese». Così lo scrittore Claudio Magris, raggiunto dall'Ansa all'estero, commenta con una battuta la decisione di proporre oggi ai maturandi per l'analisi del testo un suo brano tratto da «L'infinito viaggiare».

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags