Venerdì 05 Luglio 2013

«Vivi Bergamo giovedì»
Gran pienone in centro

Gran pienone per «Vivi Bergamo giovedì», la serata in cui il centro si trasforma in una località di villeggiatura metropolitana grazie a negozi, bancarelle, stand di balli, musica e punti di ristoro. Dopo lo stop causa maltempo che aveva costretto gli organizzatori a posticipare l'inaugurazione, ieri sera l'iniziativa promossa dal Comune di Bergamo in collaborazione con il distretto urbano del Commercio «Bergamo centro», Ascom e Confesercenti ha preso il via aprendo così la quarta edizione.

Entusiasta l'assessore alle Attività produttive Enrica Foppa Pedretti: «Ho l'impressione che Bergamo non sia mai stata così vivace e ricca di avvenimenti. Questi sono momenti importanti sia per i cittadini ma anche per i negozianti che si mettono in mostra».

Tanti e diversi i punti di vista dei venditori, almeno quelli che hanno tenuto le saracinesche alzate, visto che alcuni hanno preferito chiudere all'orario canonico. «È un'occasione per farci conoscere» commenta un commerciante di abbigliamento, «Dovrebbero ripetere sempre più spesso serate così» aggiunge un gelataio. «Almeno i bar devono restare aperti tutta l'estate» propone una commessa.

Storcono il naso, invece, alcuni ambulanti quest'anno collocati al piazzale degli Alpini: «Ci sentiamo tagliati fuori». Con ieri sera, dunque, è partita la stagione di «Vivi Bergamo giovedì» con il solito format, oramai consolidato: il centro si trasforma in un'enorme isola pedonale con la limitazione al traffico dalle 20 nell'area compresa nel perimetro segnato da viale Papa Giovanni, via Paleocapa, Quarenghi, Zambonate, S. Antonino, Garibaldi, Petrarca, Verdi, Pignolo, Camozzi e Taramelli. Giovani e famiglie possono, quindi, trascorrere ore tra intrattenimento e shopping.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags