Giovedì 11 Luglio 2013

Carrello elevatore sul piede
30 giorni di prognosi per impiegata

Infortunio sul lavoro, mercoledì 10 luglio, nell'azienda Tenacta Group di Azzano San Paolo di via Piemonte. Un'impiegata di 47 anni era seduta e stava parlando al telefono quando, per cause ancora in corso d'accertamento, un carrello elevatore le è finito sui piedi.

Immediati i soccorsi e la donna è stata trasportata all'ospedale Papa Giovanni XXIII con una prognosi di 30 giorni per fratture agli arti inferiori. In ditta, specializzata nello sviluppo di una gamma di prodotti posizionati nei mercati dei piccoli elettrodomestici, sono arrivati i carabinieri di Stezzano e i tecnici dell'Asl per chiarire le circostanze dell'infortunio sul lavoro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata