Sabato 20 Luglio 2013

Cade dopo lo schianto in scooter
Rivoltana, muore papà di 32 anni

Stava viaggiando sul rettilineo della Rivoltana quando improvvisamente, all'altezza di uno svincolo nei confini di Truccazzano, si è trovato di fronte un'auto mentre svoltava. Lo scontro è stato inevitabile.

Il suo scooter è finito a circa cinquanta metri, mentre lui è caduto vicino all'auto esanime. Così è morto venerdì Luca Farace, 32 anni, di Cassano d'Adda. Risiedeva nella frazione di Groppello, in via Inzago 90, insieme alla moglie Jessica e alla figlia Rebecca di soli 8 anni.

A bordo dell'auto, condotta da M. G., 24 anni, di Trezzo sull'Adda, c'erano cinque persone fra cui una donna incinta di sette mesi. Tutti quanti sotto choc, sono stati portati agli ospedali di Melzo e San Raffaele di Milano per controlli: nessuno di loro è rimasto ferito.

Tutto è accaduto intorno alle 13, ora in cui sulla Rivoltana c'era un traffico intenso. L'impatto è stato talmente forte che la Seat è andata in testa coda.

I dettagli su L'Eco di Bergamo del 20 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags