Sabato 20 Luglio 2013

Anziano annegato nell'Adda
Il corpo trovato a Calusco

È stato rinvenuto nella griglia della centrale Edison di Calusco d'Adda il corpo senza vita di Lorenzo Bolis, 82 anni di Calolziocorte che da alcuni giorni mancava da casa.L'anziano, morto per annegamento, è stato segnalato dagli operai della Edison, impegnati a pulire la griglia.

È scattato l'allarme e sul posto sono arrivati i carabinieri e la polizia locale di Calusco d'Adda oltre ai vigili del fuoco di Lecco. Il personale del 118 ha accertato la morte e ottenuto il nullaosta dal magistrato per far rimuovere la salma che è stata trasportata al cimitero. Ci resterà fino a domenica per poi tornare a Calolziocorte: il feretro verrà sistemato nella piccola chiesa di Rossino. Lunedì alle 15 nella parrocchiale i funerali.

Nel contempo sono stati allertati i familiari che hanno raggiunto il luogo dove è stato ritrovato il cadavere. Lorenzo Bolis, conosciuto con il diminutivo di Renzino, celibe, abitava in via Rossino Sotto insieme alla sorella Maria, pure non sposata. Prima della pensione l'uomo aveva lavorato per tantissimi anni alla «Sali di Bario».

Tutto su L'Eco di Bergamo del 20 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata