Domenica 11 Agosto 2013

Orio, turista deruba turista
Subito identificata e denunciata

Furto «tra turisti» venerdì mattina all'aeroporto di Orio al Serio, dove una giovane di origine russa ha rubato la macchina fotografica a un altro passeggero, un ligure in partenza per la Polonia. La donna, 26 anni e incensurata, residente a Varese, è stata denunciata a piede libero con l'accusa di furto aggravato.

La polizia di frontiera in servizio allo scalo di Orio è riuscita a risalire a lei grazie al fatto che l'altro passeggero ha sporto subito denuncia e grazie ai dispositivi di sicurezza collocati all'interno dello scalo cittadino, tra cui il sistema di videosorveglianza.

La stessa Polaria invita infatti tutti i turisti che subiscono dei furti, anche di scarsa entità, all'interno dell'area aeroportuale a sporgere immediatamente denuncia dell'accaduto, visto che i dispositivi di sicurezza dello scalo permettono facilmente di ricostruire l'accaduto e, come in quest'ultimo caso, risalire all'autore.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags