Lunedì 02 Settembre 2013

Santuario della Cornabusa
Un dvd per capire meglio il luogo

Martedi 3 settembre, all'interno del settenario della B.V.M. Addolorata della Cornabusa, il Santuario presenta i progetti per il rinnovamento di questo importante luogo di culto, sia a livello architettonico che delle strategie di comunicazione.

La Cornabusa, uno dei luoghi di culto più affascinanti della bergamasca e meta conosciuta dai pellegrini di tutta Europa, vede ad oggi l'affluenza di migliaia di fedeli, che ogni giorno vogliono portare la propria preghiera e il proprio riconoscimento alla Madonna Addolorata. In questo contesto la parrocchia Cepino di Sant'Omobono Terme, vuole rendere il pellegrinaggio un'esperienza sempre più coinvolgente e significativa, fornendo ai visitatori uno strumento per comprendere il Santuario nelle sue molteplici sfaccettature. Per questo motivo ha incaricato Officina della Comunicazione, realtà bergamasca molto attiva sui temi della fede, di realizzare un documentario che sia in grado di fornire al pellegrino gli strumenti per comprendere a fondo questo prezioso luogo di fede. Scoprendone le bellezze naturali, verrà fatta luce sull'origine della devozione mariana, sul ritrovamento della statua della Madonna e il significato degli ex-voto.

Martedi 3 settembre, alle ore 20.30 nella sala adiacente al Santuario, verrà presentato il dvd del documentario. In quest'occasione verrà anche ricordato quanto fatto in questi anni (Casa del pellegrino, sistemazione mulattiera, grazie al contributo della Fondazione Bergamasca) e verranno presentati anche i nuovi progetti in ambito architettonico che daranno un volto nuovo al Santuario.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags