Giovedì 05 Settembre 2013

Nessuna notizia del 25enne scomparso
L'ultimo avvistamento alle 17 di ieri

L'allarme è scattato giovedì mattina poco prima delle 11: un giovane cercatore di funghi di Nembro - D. M., 25 anni, imbianchino, titolare di un piccola impresa artigiana - è disperso in montagna, nella zona sopra Gandellino, dalla giornata di mercoledì. L'allarme è arrivato al Soccorso alpino che ha subito cominciato a organizzare le squadre di ricerca.

La richiesta di aiuto è stata avanzata dai familiari, preoccupati per il mancato rientro a casa del loro congiunto. I tecnici della VI Delegazione Orobica del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) si sono subito mobilitati.

Il primo obiettivo è stato quello di restringere il più possibile l'area nella quale concentrare le ricerche. Il furgone del giovane è stato infatti ritrovato parcheggiato in località Gradiasca. Proprio da lì i soccorritori hanno avviato l'intervento nel tentativo di ritrovare il 25enne.

I tecnici impegnati oggi sono stati una trentina, appartenenti alla VI Delegazione Orobica e alla V Delegazione Bresciana. Il centro operativo per le ricerche era stato allestito in un primo tempo presso un'abitazione privata, che ha concesso la propria disponibilità; poi è arrivato il mezzo mobile del Cnsas, attrezzato in modo specifico per seguire gli interventi di ricerca.

Sul posto hanno operato anche Carabinieri, Vigili del fuoco, Forestale, Protezione civile (Argo e Croce Bianca Bergamo), supportati da tre elicotteri (Vigili del fuoco, Carabinieri e 118 Bergamo) che hanno sorvolato la zona. Al momento non sono emerse novità significative, utili per il ritrovamento del giovane.

Madaschi è un frequentatore abituale di quella zona, dove è stato visto per l'ultima volta mercoledì pomeriggio, tra le 17 e le 17.15 con lo zaino in spalla. Sembra che attorno alle 21.30 abbia mandato un sms alla fidanzata.

Le ricerche sono proseguite per tutta la giornata sia a piedi sia dal cielo, a bordo di un elicottero messo a disposizione dei Vigili del Fuoco.

r.clemente

© riproduzione riservata