Domenica 08 Settembre 2013

Auto si ribalta e prende fuoco
Passanti salvano due giovani

Gravissimo incidente sabato sera 7 settembre verso le 23,20 a Cazzano Sant'Andrea, quasi al confine con Gandino: una Mercedes Clk cabrio si è ribaltata e ha preso subito fuoco: un 25enne di Gandino e una 22enne di Nembro sono stati salvati da due passanti.

L'incidente in via Aldo Moro, in direzione di Gandino. Per cause ancora da decifrare esattamente, ma pare proprio che la velocità fosse elevata, la potente auto ha sbandato, è in pratica decollata, ha divelto uno spartitraffico, il muretto di recinzione di una villetta e si è ribaltata incendiandosi quasi subito. All'interno, intrappolato, il conducente, un 25enne di Gandino, G. L., e una 22enne di Nembro, S. P., come passeggera.

Per loro fortuna in quel momento stava transitando un 18enne di Cazzano in scooter che è riuscito ad estrarre la ragazza. L'arrivo di un automobilista 20enne di Casnigo si è rivelato provvidenziale perché i due, insieme, sono stati anche in grado di tirar fuori dall'auto, ormai preda delle fiamme, anche il ragazzo.

Sul posto tanti curiosi, i carabinieri di Fiorano, i pompieri di Gazzaniga e l'automedica e due ambulanze del 118. Il 25enne, che sembra sia quello in condizioni più gravi, è stato trasportato al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, mentre la 22enne è stata ricoverata al Bolognini di Seriate.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata