Mercoledì 11 Settembre 2013

Un rifugio Cai sul Resegone
Inagurazione il 15 in Val Imagna

Il rifugio sul monte Resegone realizzato dal Cai Valle Imagna è terminato e domenica alle 11 sarà inaugurato con la benedizione e l'intervento delle autorità: ci saranno il presidente del Cai Lombardia Renata Viviani che coi colleghi del Cai di Bergamo Piermario Marcolin e della sottosezione Valle Imagna Giancamillo Frosio taglieranno il nastro tricolore. A fare da contorno i canti del coro Cai Valle Imagna «Amici della combricola».

Il nuovo rifugio escursionistico del Resegone sorge in località Croci-Pradospino, in territorio di Brumano, a circa due chilometri dal paese.
I lavori più importanti sono stati eseguiti dall'impresa Belotti di Sant'Omobono integrati dall'impegno di una quarantina di soci del Cai che si sono dedicati al loro rifugio nelle ore libere, soprattutto nei fine settimana.

Il Cai, due anni fa, aveva acquistato una baita con 30 mila metri quadrati di terreno in una zona boschiva. Approvato il progetto di sistemazione e reperiti i finanziamenti l'estate scorsa sono iniziati i lavori di ristrutturazione e ampliamento della vecchia baita, terminati propri in questi giorni.

Tutto su L'Eco di Bergamo dell'11 settembre

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags