Lunedì 23 Settembre 2013

«Suo figlio ci deve dei soldi»
Ma la 70enne sventa il raggiro

Una settantenne è finita nel mirino di un truffatore a Calolziocorte. Questa volta però il trucco del figlio bisognoso di soldi non ha funzionato. È accaduto nella mattinata di sabato, mentre percorreva una via nella zona della frazione Foppenico, la signora è stata avvicinata dal truffatore che viaggiava su un'utilitaria.

«Tuo figlio ha l'ultima rata di un debito da saldare – ha affermato con aria convincente l'uomo – pari a 1.800 euro sono venuto a riscuoterla. Adesso gli telefono e ci mettiamo d'accordo». Detto, fatto. Subito l'uomo ha finto di telefonare al figlio della donna col cellulare dando l'impressione di essere un vecchio conoscente.

Ma la signora non è stata per nulla convinta e non ha aderito alla richiesta del truffatore che quindi si è allontanato. Una volta a casa il figlio ha chiamato i carabinieri della locale stazione per denunciare l'accaduto. Adesso i militari indagano per scoprire il responsabile di questo tentativo di truffa, lanciando anche l'appello a non lasciarsi convincere da persone sconosciute che si avvicinano o bussano alle abitazioni con richieste di danaro per presunti debiti.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags