Colpo grosso in concessionaria
Rubati 80 iniettori da 400 € l'uno

Colpo grosso dei ladri che, nella notte tra martedì e mercoledì, sono entrati in azione alla «Cittadella dell'auto» di via Zanica e hanno portato via ben 80 iniettori dai motori di una ventina di furgoni nuovi di zecca. Un furto da decine di migliaia di euro.

Colpo grosso in concessionaria Rubati 80 iniettori da 400 € l'uno

Colpo grosso dei ladri che, nella notte tra martedì e mercoledì, sono entrati in azione alla «Cittadella dell'auto» di via Zanica e hanno portato via ben 80 iniettori dai motori di una ventina di furgoni nuovi di zecca. Un furto da decine di migliaia di euro, visto che ogni iniettore costa anche più di 400 euro.

Un colpo mirato e sicuramente su commissione, tra l'altro fotocopia di un analogo furto messo a segno già lo scorso marzo, sempre nella stessa concessionaria cittadina e in altre due.

In azione una banda specializzata, formata senza dubbio da mani esperte del settore meccanico. Oltre al bottino, anche i danni sono ingenti: per raggiungere gli iniettori, infatti, i ladri hanno dovuto aprire il cofano dei furgoni in esposizione e, per farlo, hanno rotto i finestrini laterali.

La banda, presumibilmente formata da tre o quattro persone, è entrata in azione nel cuore della notte.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 26 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA