Selvino, la nuova seggiovia va
Obiettivo: aprire all'Immacolata

Si lavora a pieno ritmo a Selvino per completare la realizzazione della pista del monte Purito, servita dalla seggiovia che il Comune ha acquistato di seconda mano in alta Val Badia. Obiettivo è l'inaugurazione della nuova pista per l'Immacolata.

Selvino, la nuova seggiovia va Obiettivo: aprire all'Immacolata

Si lavora a pieno ritmo a Selvino per completare la realizzazione della pista del monte Purito, servita dalla seggiovia che il Comune ha acquistato di seconda mano in alta Val Badia. Obiettivo è l'inaugurazione della nuova pista per l'Immacolata.

«Stiamo facendo i salti mortali per concludere i lavori – conferma Angelo Bertocchi, assessore al Turismo –. Sarà un impianto in grado di proporsi anche per grandi eventi, come una Coppa del mondo. Dai piedi del monte Purito si può vedere tutto il tracciato. A questo progetto l'amministrazione ha sempre creduto, nonostante negli ultimi due anni le difficoltà siano state tante. Ma non ci siamo arresi».

Ed è notizia di qualche giorno fa che la pista ha ottenuto l'omologazione per lo slalom speciale. Ci tiene Bertocchi a ribadire la ferma volontà di dotare Selvino di una struttura che favorisca il rilancio della località e confermi la sua vocazione turistica e sportiva, a fronte di un impegno economico significativo.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 26 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA