Sabato 12 Ottobre 2013

Festa per Giovanni Forcella
È l'alpino più anziano d'Italia

Il neogruppo alpini di Laxolo di Brembilla domenica festeggerà il «vecio» alpino più anziano d'Italia. Si tratta di Giovanni Forcella, ex boscaiolo, combattente in Albania e Grecia. L'alpino più anziano d'Italia? Dubbi non dovrebbero essercene.

Lo scorso 8 settembre, infatti, a Rotzo (Vicenza), è stato festeggiato come alpino più anziano del Bel Paese Cristiano Dal Pozzo, con tanto di altissime autorità civili e militari, dal ministro della Difesa Mario Mauro al Capo di stato maggiore della Difesa Luigi Binelli Mantelli.

Festa però anticipata, perché, il secolo di vita l'alpino Dal Pozzo lo taglierà solo il prossimo 1° dicembre. Mentre Forcella i cent'anni li compirà già domenica. A oggi non è ancora ufficialmente iscritto all'Ana, l'Associazione nazionale alpini ma, assicura il figlio Giacomo, «provvederemo a iscriverlo quanto prima». Giovanni è diventato così la «mascotte» del neonato gruppo alpini di Laxolo, battezzato poche settimane fa.

Nato il 13 ottobre del 1913 a Laxolo, a 11 anni già aveva cominciato a lavorare come boscaiolo in Francia, dove andava e tornava insieme al nonno e allo zio.

Tutta la sua storia su L'Eco di Bergamo del 12 ottobre

r.clemente

© riproduzione riservata