C'è la «Fiera degli Sposi»
Al «Casinò» tornano le feste

Recuperato allo splendore di un tempo, il casinò di San Pellegrino torna location di grandi eventi: fiere, banchetti, spettacoli, congressi e convegni. Il primo appuntamento sarà, questo fine settimana, la fiera dedicata agli sposi.

C'è la «Fiera degli Sposi» Al «Casinò» tornano le feste

Recuperato allo splendore di un tempo, il casinò di San Pellegrino torna location di grandi eventi: fiere, banchetti, spettacoli, congressi e convegni. Il primo appuntamento che darà il via a una nuova stagione per il secolare edificio liberty della cittadina termale sarà, questo fine settimana, la fiera dedicata agli sposi, con 70 espositori distribuiti sui due piani del casinò, nella hall, nel salone delle feste e nei grandi corridoi.

Se per i futuri sposi servirà per trovare abiti, bomboniere, accessori, addobbi floreali, musiche e tutto quando potrà servire per una cerimonia da sogno, per gli altri visitatori sarà l'occasione per tornare a visitare uno dei più importanti esempi europei di stile floreale, riportato agli antichi fasti.

L'edificio – a esclusione del teatro ormai in fase di conclusione – sarà tutto visitabile, dalla grande hall d'ingresso al monumentale scalone, dal salone delle feste alle balconate.

L'ingresso sarà gratuito alla manifestazione (sabato dalle 14 alle 23 e domenica dalle 10 alle 20). E per l'occasione saranno gratuiti anche tutti i parcheggi della cittadina termale. La fiera sarà anche costellata di eventi: sabato, alle 14 sfilata di splendori barocchi in preziosi abiti storici, a cura del Gruppo scenografico di Sale Marasino.
Alle 16 la «Pioggia di petali», con un elicottero di Helispin. Domenica, dalle 14 alle 18, «Le canzoni del cuore», con «L'incanto armonico» di Pisogne mentre alle 15 e alle 17 «Come angeli dal cielo» e «Suggestioni barocche», col «Silence teatre» di Lovere. Alle 16 ancora la «Pioggia di petali» con Helispin.

Leggi di più su L'Eco in edicola mercoledì 23 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA