Venerdì 25 Ottobre 2013

Smontavano e rimontavano auto
Ma le vetture erano tutte rubate

Smontavano e rimontavano le auto come fossero modellini, in realtà lavoravano con vetture rubate, tutte di grossa cilindrata. Al bisogno, c'erano anche belli e pronti doumenti vari. Auto e pezzi di auto (in particolare di marca Bmw), i carabinieri di Villa d'Almè li hanno ritrovati in un magazzino di Sant'Omobono, dov'è stata eseguita una perquisizione.

Alla fine i militari hanno denunciato due persone, un 36enne di Strozza e un 48enne di Capizzone; per entrambi l'accusa è di ricettazione e falso. Il 36enne è stat fermato a bordo di un'auto rapinata a Como, sulla quale c'erano anche perzzi di auto e documenti falsi.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags