Sabato 26 Ottobre 2013

Si sente male verso il Curò
Muore un 54enne di Pioltello

Ha avuto un malore mentre stava camminando lungo uno dei sentieri che porta al Rifugio Curò, a circa 1.500 metri di altezza, ed è morto. Subito i suoi compagni hanno lanciato l'allarme, ma quando l'elisoccorso ha raggiunto l'uomo, non c'era più nulla da fare.

Un 54enne di Pioltello, G. C., si è sentito male intorno alle 11.30 di sabato 26 ottobre: probabilmente è stato un infarto a farlo morire e inutili si sono rivelati tutti i tentativi di rianimarlo. La tragedia si è verificata lungo il sentiero che porta al rifugio Curò, nell'area che viene denominata dagli esperti di montagna «la zona della poltrona». Lo staff medico del 118 ha potuto soltanto constatare il decesso dell'escursionista milanase.

Allertati i carabinieri di Clusone, il personale del Soccorso Alpino e Speleologico è intervenuto recuperando anche la salma che è stata trasferita a Valbondione, nella camera mortuaria, in attesa dell'arrivo dei familiari.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata