Alzano, colpo alla sede Alpini
Tanti danni per pochi spiccioli

Brutta sorpresa per gli alpini del gruppo di Alzano Lombardo che lunedì mattina 28 ottobre hanno trovato la propria sede devastata dall'incursione di un ladro. Danni alla porta di entrata e armadi sottosopra, ma il bottino è di pochi spiccioli.

Alzano, colpo alla sede Alpini Tanti danni per pochi spiccioli

Brutta sorpresa per gli alpini del gruppo di Alzano Lombardo che lunedì mattina 28 ottobre hanno trovato la propria sede devastata dall'incursione di un ladro. Danni alla porta di entrata e armadi sottosopra, ma il bottino è di pochi spiccioli.

Il raid è stato compiuto probabilmente nella notte tra domenica e lunedì in via Pesenti. «Qualcuno – spiega Pierfranco Marchesi, segretario del gruppo – ha cercato di forzare la porta, che però ha resistito. Allora con un oggetto, forse una sbarra di ferro, uno dei pannelli che la costituiscono è stato ripetutamente colpito fino a quando ha ceduto. Nell'apertura molto stretta si è introdotto evidentemente una persona che poi ha utilizzato la finestra per uscire». Il ladro non ha trovato molto, dal momento che nella sede non vengono lasciati né denaro né oggetti di valore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA