Martedì 05 Novembre 2013

Valle Seriana trafitta dai furti
C'è la pista delle auto rubate

È un vero e proprio bollettino di guerra, purtroppo quotidiano. Ancora furti in abitazione negli ultimi due giorni in Valle Seriana, e in particolare nella zona di Ponte Nossa e dell'altopiano baradello, in territorio di Clusone, Fino del Monte e San Lorenzo di Rovetta. L'ultimo episodio è quello segnalato in via Cavour a Ponte Nossa, dove ieri, poco prima dell'imbrunire (attorno alle 17,30), un residente ha notato alcuni malintenzionati nella proprietà di un vicino.

Vistisi scoperti i malviventi hanno scavalcato la recinzione allontanandosi in tutta fretta. Immediato l'allarme ai carabinieri e la segnalazione dell'auto utilizzata per la fuga, una Bmw scura, che stando ai primi controlli risulterebbe rubata in Brianza lo scorso settembre. Pare che la stessa auto, con tre persone a bordo, fosse stata segnalata come sospetta a Parre nelle ultime settimane.

È con tutta probabilità la stessa banda che imperversa da settimane in tutta l'alta Valle. Negli ultimi giorni le costanti sono l'agire attorno all'ora di cena (con il ritorno all'ora solare viene buio presto) e l'utilizzo di auto di grossa cilindrata, che consentono una fuga rapida verso il fondovalle, dove la banda ha studiato vie di fuga a piedi o dove posiziona auto «pulite».

In Valle la gente vive in costante allerta e si moltiplicano le segnalazioni alle forze dell'ordine. Ma è difficile intervenire: salvo il caso di pregiudicati ricercati, non è possibile imputare nulla a quelli che potrebbero definirsi semplici passanti. Il lavoro dei carabinieri è incessante e spasmodico.

Leggi di più su L'Eco di martedì 5 novembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata