Martedì 05 Novembre 2013

Trenord annuncia: sei carrozze
Da lunedì 11 sul treno delle 7,32

«A partire da lunedì prossimo 11 novembre il treno 2606 (con partenza alle 7,32 da Bergamo) verrà messo in esercizio con 6 carrozze e fra due settimane sarà a 6 carrozze anche il 10800 (partenza ore 5,32 da Bergamo)». Lo ha annunciato l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno rispondendo in Consiglio regionale ad un'interrogazione relativa al servizio della tratta Milano-Bergamo.

LINEA SOTTO OSSERVAZIONE QUOTIDIANA - «Le criticità relative al servizio ferroviario lungo la tratta Milano-Bergamo e Milano-Treviglio - ha spiegato Del Tenno - sono all'attenzione quotidiana sia di Trenord che di Rete Ferroviaria Italiana e sono numerose le sollecitazioni da parte dell'assessorato affinché si presti attenzione al servizio e si intervenga in maniera tempestiva nella risoluzione di criticità su una delle tratte più frequentate della Regione. Serve però che ciascun soggetto, per i processi di propria competenza, metta in campo specifiche azioni volte al recupero della puntualità e affidabilità del servizio».

In particolare Trenord insieme a RFi sta curando le partenze dei treni pomeridiani ed alcuni treni particolarmente critici in quanto il loro malfunzionamento o ritardo inevitabilmente crea disagi molto pesanti sull'intera tratta e non solo. L'azienda sta anche mettendo mano all'organizzazione dei turni del materiale rotabile. E' stato attivato anche un check-point dell'offerta pomeridiana e una revisione dei turni.

LA SITUAZIONE DELLE CARROZZE - Il programma delle composizioni prevede che le 52 corse della linea vengano effettuate da 5 convogli formati da 7 vetture Doppio Piano climatizzate, trainate da una locomotiva 464, per complessivi 900 posti (di cui 44 in 1 classe). Il prolungarsi del fermo in manutenzione di una parte delle carrozze Doppio Piano ha costretto Trenord ad una riduzione del numero di carrozze per convoglio:
- 3 convogli sono effettuati con 6 vetture DP con 892 posti di 2 classe (parità di posti, ma carrozze non climatizzate e senza prima classe);
- i restanti 2 convogli invece con 5 vetture DP con 742 posti offerti di 2 classe.

Dal 26 ottobre, però, è stato predisposto un Piano per garantire giornalmente la massima composizione al treno 2604 (7,02 da Bergamo al mattino) e i corrispondenti della punta della sera. A partire da lunedì 11 novembre il treno 2606 verrà messo in esercizio con 6 carrozze e fra due settimane sarà a 6 carrozze anche il 10800.

IL MATERIALE ROTABILE - È in via di definizione il «Piano di utilizzo del materiale rotabile per linea». Questo dovrà individuare le esigenze delle 60 linee del Servizio ferroviario regionale e ridistribuire i treni e le carrozze della flotta Trenord su ciascuna linea, assegnando la tipologia di materiale più adatto.

PULIZIA - Per quanto riguarda la pulizia dei convogli, l'assessore ha spiegato che sono state sollecitate le ditte affinchè prestino la massima attenzione alla qualità degli interventi. Il programma di manutenzione e pulizia di questi treni prevede una sosta almeno ogni 5 giorni.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags