Venerdì 23 Gennaio 2009

Quaranta chili di cocaina
Arrestati due pregiudicati

Quaranta chili di cocaina nascosta in una macchina. I carabinieri della Compagnia di Clusone hanno arrestato due immigrati con 40 panetti di droga purissima del peso di un chilo cadauno. I due, un italiano 58enne e uno slavo con passaporto francese di 40 anni, entrambi pregiudicati, sono incappati in un controllo stradale dei carabinieri in prossimità dell’abitato di Costa Volpino.

L’atteggiamento nervoso ha insospettito i militari, che hanno notato sotto i sedili dell'auto una scatola mal riposta da cui si notava fuoriuscire un involucro. Perquisito il veicolo, i carabinieri hanno scoperto i panetti. La droga, destinata al mercato lombardo, se immessa sul mercato avrebbe fruttato la somma di quattro milioni di euro. Arrestati, i due sono stati trasferiti nel carcere di Bergamo.

f.fustinoni

© riproduzione riservata