Venerdì 23 Gennaio 2009

Affitti, l'Aler aiuterà inquilini in difficoltà

C'è una novità confortante per gli inquilini più disagiati nel piano quinquennale 2008-2013 dell'Aler, l'Azienda lombarda per l'edilizia residenziale: un'apposita commissione di solidarietà (composta dall'Aler e dai Comuni) stabilirà interventi di sostegno economico per coloro che non riescono a pagare interamente l'affitto, purché presentino specifica domanda. Un problema che - registra l'Aler - attualmente riguarda circa cinquanta inquilini. Le case dell'Aler sono seimila fra città e provincia e, tra gli obiettivi dichiarati, alla presentazione del piano da parte del presidente Narno Poli e della vicepresidente Serenella Cadei, c'è l'acquisto di immobili per fronteggiare la richiesta di case. Sono in attesa dell'assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale duemila nuclei familiari sul territorio bergamasco. Motivo per il quale l'Aler intende anche progettare nuove case, puntando su immobili a canone moderato e convenzionato. E a basso consumo energetico. Quindi, un occhio anche alle più moderne tecnologie che consentono margini di risparmio. Si è parlato anche di Sarnico, dove si vuole ampliare da 6 a 18 appartamenti una residenza collettiva per anziani e portatori di handicap.

f.fustinoni

© riproduzione riservata