Mercoledì 28 Gennaio 2009

Sgominata dai carabinieri
una banda di giovani scippatori

I carabinieri hanno sgominato a Caravaggio una banda di giovani bergamaschi responsabili di scippi e rapine. I militari, dopo giorni di ricerche, hanno bloccato un 22enne ritenuto la «mente» della banda. Con lui hanno bloccato ancheun ragazzino di soli 17 anni, mentre restano ricercati almeno altri due complici. Il gruppo di giovani sarebbe responsabile di una dozzina di colpi in meno di tre settimane. le vittime sono prevalentemente donne anziane, tra le province di Bergamo, Cremona e Milano.
I due ragazzi sono stati rintracciati dai carabinieri che hanno riconosciuto l'auto sulla quale si muovevano e che era stata utilizzata per mettere a segno alcuni colpi. I due sono stati trovati in possesso di parte della refurtiva - in totale ammonterebbe a circa 3.500 euro -, di armi giocattolo e di maschere di plastica usate per camuffarsi.
Il minorenne è incensurato, mentre il 22enne era già stato individuato e denunciato circa un mese fa per uno scippo. Da allora, però, si era dato alla fuga e ad inizio gennaio i genitori ne avevano denunciato la scomparsa.

a.campoleoni

© riproduzione riservata