Mercoledì 28 Gennaio 2009

Casirate, rapinato un negozio
Le titolari minacciate di morte

Rapina a Casirate, in un negozio di alimentari, in via Tommaso Grossi, con le due titolari minacciate di morte. In azione un malvivente, travisato da un casco da motociclista: è entrato nel negozio, ha spinto contro uno scaffale una delle due titolari che si trovavano nel locale e poi ha minacciato l'altra intimandole di consegnare i soldi della cassa. L'uomo ha afferrato il denaro, circa 400 euro, ed è fuggito, minacciando ancora le donne di tornare ad ucciderle se avessero parlato.
Nel negozio l'uomo non avrebbe mostrato armi ma quando all'uscita si è visto ostacolato da un giovane che voleva bloccarlo, avrebbe alzato la giacca mostrando una pistola alla cintura. Il rapinatore è fuggito verso il cimitero e ha anche abbandonato per strada giacca e casco.
Poco distante dal negozio rapinato la polizia ha poi trovato un'auto che non risulta rubata e nella quale c'erano un piede di porco e il manico di un piccone. Si indaga per capire se possa essere in relazione con la rapina.

a.campoleoni

© riproduzione riservata