Giovedì 29 Gennaio 2009

Pedemontana - Brebemi
C'è un aumento di capitale

Il presidente della Provincia, Valerio Bettoni, ha comunicato alla Giunta provinciale l’aumento di capitale sociale della Società Interconnessione Pedemontana Brebemi Spa da un milione di euro a 1.821.430 euro per l’ingresso di privati, oltre a Provincia e Autostrade Lombarde.

La Società ha come scopo principale la promozione, la progettazione, la costruzione e la gestione dell’interconnessione del sistema viabilistico Pedemontano con il raccordo autostradale diretto Brescia-Milano. «La Provincia – ha spiegato Bettoni – deteneva il 51 per cento delle quote e Autostrade Lombarde il 49%. Volendo allargare la compagine societaria al territorio abbiamo ridotto la nostra quota e aumentato il capitale sociale per l’ingresso di nuovi soggetti».

L’operazione di aumento del capitale sociale a 1.821.430 euro si è conclusa positivamente il 15 dicembre scorso e ad oggi il nuovo assetto sociale della Società Interconnessione Pedemontana BreBeMi Spa risulta essere: Autostrade Lombarde Spa: 37%, Provincia di Bergamo: 24%, ABM Spa: 3,29%, Cassa Rurale Banco di Credito Cooperativo di Treviglio: 3%, Camera di Commercio di Bergamo: 5%, Ubi Banca: 9%, Credito Bergamasco: 9%, Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo Spa: 9% Rispetto alle previsioni iniziali risulta inoptato il 10% della quota di capitale sociale riservato agli Enti Locali e ai soci individuali.

La quota è stata collocata direttamente ad Autostrade Lombarde Spa che si è assunto l’impegno di cedere successivamente ad altri Enti territoriali e/o a soggetti industriali la quota di capitale rimasta inoptata.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags