Venerdì 30 Gennaio 2009

Riuniti, Da Pozzo nuovo
primario di urologia

È Luigi Da Pozzo il nuovo primario del reparto di Urologia degli Ospedali Riuniti di Bergamo. Prende il posto di Antonino Lembo che lascia dopo 22 anni. Milanese, 47 anni, Da Pozzo arriva a Bergamo con l'esperienza maturata all’Istituto scientifico San Raffaele di Milano dove, dal 2002, è stato coordinatore dell’attività di Urologia Oncologica.

Laureatosi a 25 anni in Medicina e Chirurgia, nel 1988 Da Pozzo si è trasferito negli Stati Uniti dove, alla Stanford University, si è dedicato alla ricerca nell’ambito della chirurgia oncologica, diventata da subito la sua principale vocazione.

Nel 1990 è approdato al San Raffaele, completando la specialità in Chirurgia generale e in Urologia. Diventa il braccio destro del suo direttore, il prof. Patrizio Rigatti. Dal 1997 è primo operatore per qualsiasi intervento di chirurgia maggiore in campo urologico.

Nel 2002 la nomina a coordinatore dell'attività di Urologia Oncologica, incarico che ha ricoperto fino al suo passaggio agli Ospedali Riuniti.

«Sono felicissimo e onorato di questo incarico – ha commentato Luigi Da Pozzo -. Bergamo è una sede prestigiosa e ambita per qualsiasi primario. Il reparto di Urologia dei Riuniti è il primo centro in Italia per il numero di interventi eseguiti e so che potrò contare su validi collaboratori. Questo significa che avremo tanto lavoro di squadra da svolgere e io cercherò di portare la mia esperienza a beneficio di tutti i pazienti».

r.clemente

© riproduzione riservata