Giovedì 05 Febbraio 2009

Senato, sì alla Lega: i medici
potranno denunciare i clandestini

Il Senato ha approvato l'emendamento leghista al pacchetto sicurezza, cancellando la norma per cui il medico che cura un immigrato clandestino nelle strutture pubbliche non è tenuto a segnalarlo alle autorità. Se non ci saranno variazioni alla Camera, dove peraltro l'opposizione annuncia battaglia, i medici potranno dunque denunciare i clandestini.
L'opposizione aveva chiesto il voto segreto sull'emendamento leghista sostenendone anche l'incostituzionalità. Ma il presidente del Senato Schifani ha respinto la richiesta e si è proceduto con il voto elettronico: i sì sono stati 156, 132 i no, un astenuto.

a.campoleoni

© riproduzione riservata