Giovedì 26 Febbraio 2009

Arriva la pioggia, godiamoci
gli ultimi giorni di bel tempo

Il dominio dello smog è durato solo due giorni e il vento da Nord ha sistemato le  cose, riportando i valori nella norma. Pur non piovendo, è infatti bastato un po' di ondeggiamento dell'anticiclone europeo, al passaggio di una perturbazione atlantica sul Mare del Nord, per smuovere l'atmosfera.

Per il resto continuano le belle giornate di fine inverno, con un po' di gelo e di brina notturna nei fondovalle riparati e nelle conche, ma con temperature massime che ormai superano agevolmente di giorno i +12 °C, un giusto valore in avvicinamento a marzo.

In questo periodo iniziano infatti a farsi sempre più ampie le escursioni termiche fra il giorno e la notte. Il fine settimana si troverà in una fase di transizione, con un sabato ancora ben soleggiato e disponibile per gli sci, ma con la domenica che inizierà a mostrare i primi segni nuvolosi del nuovo guasto in arrivo. Nella prossima settimana infatti le cose cambiano, con l'Atlantico che dopo tre settimane ritrova la strada del Mediterraneo, e lo farà richiamando da lunedì aria più umida da Sud-Ovest, che verrà a portare le prime piogge di marzo sul Nord Italia.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata