Martedì 03 Marzo 2009

Foppolo, slavina alla Sponda
Strada riaperta nel pomeriggio

Dopo essere stata chiusa per buona parte della giornata di martedì, la strada per Foppolo è stata di nuovo ripaerta nel tardo pomeriggio. Questa mattina, infatti, era scesa una piccola slavina in località La Sponda che aveva occupato la strada subito bloccata dai tecnici della Provincia, temendo ulteriori distacchi. La pioggerella delle ultime ore, infatti, aveva appesantito il manto di neve, creando condizioni favorevoli a possibili slavine.
Foppolo dunque è rimasta isolata ancora per qualche ora. Già in mattinata i bambini del paese non erano andati a scuola perché dalla notte la strada era stata chiusa appena sotto il paese, per precauzione, vista la minaccia di un distacco di neve da un pendio.
I tecnici della Provincia restano preoccupati per la situazione a Valleve, in particolare per gli accumuli di neve rimasti nella valle del Pegherolo, di fronte alla chiesa del paese: poiché si aspettano nuove nevicate il timore è che i canaloni scarichino a valle, creando situazioni di pericolo. Per questo la situazione è tenuta sotto stretto controllo.

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags