Giovedì 05 Marzo 2009

Alcol e sicurezza
Un incontro in città

«Alcol e sicurezza dei giovani». È questo il titolo di un seminario organizzato dal gruppo Giovani imprenditori dell'Associazione artigiani, insieme ai gruppi giovani dell'Ascom e dell'Avis provinciale con il patrocinio dell'Asl di Bergamo, che è in programma in città lunedì 16 marzo, alle 14.30, nella Sala Auditorium dell'Associazione artigiani in via Torretta 12. Un incontro nel quale si affronterà il tema delle politiche attive e delle esperienze di prevenzione avviate nella provincia di Bergamo. Il seminario inizierà con i saluti di Oscar Mora, presidente del Gruppo giovani dell'Associazione, Ettore Coffetti, presidente del Gruppo giovani Ascom, del direttore generale dell'Asl di Bergamo Roberto Testa, del presidente dell'Avis provinciale Tiziano Gamba e del direttore del dipartimento dipendenze dell'Asl di Bergamo Laura Tidone. La giornata vedrà l'intervento di Tiziana Codenotti (membro della Consulta nazionale Alcol, ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali) che relazionerà su «Alcol e prevenzione. Le esperienze internazionali e nazionali». Seguiranno i contributi di Andrea Noventa, responsabile prevenzione Sert 1, sul tema «Alcol tra guida e lavoro. La realtà di Bergamo e le linee guida di prevenzione», e di Giorgio Luzzana, responsabile di medicina del lavoro dell'Asl di Bergamo, con una relazione su «I rischi lavorativi e l'approccio preventivo». Il seminario proseguirà con vari interventi e testimonianze: Luca Biffi, responsabile prevenzione del Sert 2, affronterà il rapporto alcol-locali illustrando le esperienze di prevenzione attive in provincia; il ruolo delle comunità locali sarà al centro dell'intervento di Diego Salvi, coordinatore del Tavolo di marginalità sociale dell'Ufficio di Piano dell'Isola; Angelo Zibetti, presidente del Gruppo locali da ballo dell'Ascom Silb di Bergamo, affronterà il tema «Divertimento e prevenzione: le proposte degli imprenditori bergamaschi»; Stefano Carrara, consigliere dell'Associazione artigiani tratterà delle iniziative messe in atto dalle imprese per la prevenzione sul lavoro; infine Barbara Giussani, responsabile dell'unità di raccolta dell'Avis provinciale, affronterà il tema «Progetti di prevenzione e salute del cittadino». Seguirà un rinfresco rigorosamente analcolico offerto dal Consorzio pasticcieri dell'Associazione artigiani Bergamo (Capab).

fa.tinaglia

© riproduzione riservata