Giovedì 05 Marzo 2009

Controllo su un cantiere edile
Quattro persone denunciate

Quattro persone sono state denunciate dopo alcuni controlli effettuati nella giornata di mercoledì 4 marzo su un cantiere edile di Stezzano, in via don Minzoni. Ad intervenire i carabinieri di Stezzano e la direzione provinciale del lavoro: due le imprese sotto controllo - una di Cologno e una di Brembate - il cantiere riguarda la costruzione di unità abitative e industriali.

Le verifiche hanno riguardato soprattutto il tema della sicurezza e la denuncia è scattata nei confronti dell'amministratore della ditta di Cologno, un uomo residente a Urgnano, dell'amministratore della ditta di Brembate, un residente di Boltiere, il geometra - residente a Osio Sotto - responsabile della sicurezza sul cantiere e un operaio egiziano. Quest'ultimo è risultato clandestino e si era fatto assumere dall'impresa edile con un documento di identità falso: l'operaio aveva utilizzato la carta d'identità del fratello, regolare in Italia, applicandovi la sua foto. È stato quindi denunciato per uso di atto falso, sostituzione di persona e falsa dichiarazione di identità.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata