Lunedì 09 Marzo 2009

L'autodifesa piace alle donne
Nuovo corso con Palafrizzoni

L’idea di imparare a difendersi piace sempre più alle donne. E questa volta la conferma arriva dal numero delle iscrizioni al corso gratuito di «Urban self defence» promosso da Palafrizzoni in occasione della festa della donna: più del doppio dei posti disponibili.

«I posti inizialmente disponibili erano 30 – dice l’assessore alle Pari opportunità del Comune di Bergamo, Maddalena Cattaneo –. Considerata l’alta adesione, abbiamo pensato di attivarne un secondo». Secondo le intenzioni del Comune, anche questo corso di autodifesa sarà gratuito e partirà a breve. «Attualmente – aggiunge Cattaneo – stiamo valutando dove organizzarlo. Comunque contiamo di dare risposta a tutte le 54 richieste al momento in lista d’attesa: le interessate saranno contattate dal Comune».

Nella palestra di via Pradello numero 3 le dieci lezioni del primo corso che si avvierà il 16 marzo avranno durata di un’ora, dalle 18,30 alle 19,30, e saranno tenute dagli esperti di arti marziali e aikido, Laura Meucci e Hassan Raoui. Per gli ultimissimi posti disponibili per il secondo corso e ulteriori informazioni è possibile contattare l'associazione La Mimosa che cura l'organizzazione al 348/4775193 oppure l'assessorato alle Pari opportunità 035/399052.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags