Domenica 15 Marzo 2009

Slavina a Cusio, chiusa
la strada del Monte Avaro

Una slavina ha invaso la strada comunale di Cusio che collega il Monte Avaro al Colle della Maddalena, nel pomeriggio di domenica 15 marzo. Fortunatamente non transitava nessuno in quel momento altrimenti poteva essere una tragedia: considerata la giornata festiva e la presenza di sciatori il rischio non era minimo. È accaduto intorno alle 14,30: una massa di neve si è staccata dalla montagna e si è riversata sulla carreggiata con un fronte di 24 metri e uno spessore di 6.

Sul posto sono intervenuti il sindaco Ezio Remuzzi e alcuni addetti agli impianti sciistici della zona. La neve è stata rimossa dalla strada con due ruspe e alle 16,30 il tratto interrotto è stato riaperto alla circolazione. Ma solo provvisoriamente, giusto il tempo di far scendere, una per volta, un'ottantina di auto che erano rimaste bloccate a monte. Poi la strada è stata richiusa e lo resterà fino a martedì 17. Nel frattempo si valuteranno le temperature e le condizioni meteo per capire l'entità di eventuali nuovi pericoli, considerata l'abbondanza della neve scesa quest'anno. 

a.benigni

© riproduzione riservata