Lunedì 16 Marzo 2009

Smog, polveri sottili
di nuovo alle stelle

Lo smog rialza la testa: le polveri sottili, che erano rientrate nei livelli normali soprattutto grazie al vento che aveva spazzato l'aria negli ultimi giorni, decollano di nuovo. La situazione più critica è in città: la centralina dell'Arpa di via Meucci fa segnare per la giornata di domenica 106 microgrammi per metro cubo, più del doppio del valore massimo consentito dalla normativa, mentre quella di via Garibaldi sale addirittura a 110 microgrammi per metro cubo.

La situazione è difficile anche nelle altre zone della nostra provincia: a Filago 88 microgrammi, a Lallio 62, a Osio Sotto 73, a Treviglio 84 e a Calusco addirittura 99. Con la ripresa della normale attività è probabile che, se non cambieranno le condizioni meteo, i livelli di polveri crescano ancora.

r.clemente

© riproduzione riservata