Martedì 17 Marzo 2009

Brignano, rievocazione storica
con la preghiera contro la peste

La Pro loco di Brignano Gera d'Adda mette in scena domenica 19 aprile la rievocazione storica «Libera nos a morbo» dal palazzo dell'Innominato al santuario della Madonna dei campi.
Così la «grida»:
«Anno Del Signore 1630, Asburgo di Spagna e Visconti di Brignano uniti contro il terribile flagello della peste che invade città e campagne senza pietà. I brignanesi rivolgono le loro suppliche alla Beata Vergine dei campi, fonte di grazie e di salvezza. Sussurrata all’inizio quasi per scongiurare il pericolo, ripetuta poi con insistenza e fede crescente l’invocazione «Libera nos a morbo» riecheggia tra Le vie del borgo e il contado di Francesco Bernardino Visconti, l’Innominato.
PROGRAMMA
ore 14 musica e danze a Palazzo Visconti
Corteo dell’ambasceria di Spagna per le vie del borgo
ore 14.30 trofeo d’armi, giostre di animali, volteggi di bandiere a Palazzo Visconti
ore 16.30 processione secentesca
Palazzo Visconti: il Signore di Brignano e l’ambasciatore di Spagna, nobili in cammino con gli umili
Lazzaretto Di Sant’andrea: Fra’ Cristoforo, il conforto della fede
Chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta: il cardinale Borromeo: l’omelia della speranza
ore 18 preghiera corale a Maria al santuario della Madonna dei Campi
ore 18.45 ritorno del corteo a Palazzo Visconti
ore 19.30 menu di degustazione alle Locande dell’innominato, Ristorante pizzeria del campione – trattoria Impero.
 
In caso di pioggia la rievocazione sarà posticipata a sabato 25 Aprile

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags