Martedì 12 Maggio 2009

In costruzione alla Celadina
un nuovo Centro diurno disabili

E' stato presentato mercoledì a Palazzo Frizzoni il progetto per la realizzazione della nuova struttura destinata ad ospitare il Centro Diurno Disabili di via Borgo Palazzo.

L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra la cooperazione edilizia, Acli Casa, che si occuperà della ristrutturazione dell'edificio individuato per ospitare il centro, e la cooperazione sociale "Lavorare Insieme" che non solo garantirà la gestione e l'erogazione del servizio ma sosterrà le spese dell'intera operazione quantificate in 2 milioni di euro. Il nuovo centro occuperà i due piani della palazzina che si trova nei pressi dell'oratorio S.Pio X alla Celadina, in particolare nei 450 metri quadrati del piano terra troveranno spazio i locali del Centro Diurno, mentre i 250 mq del primo piano saranno destinati al Centro Socio Educativo.

In totale la struttura servirà circa 50 disabili per le diverse attività tutte finalizzate all'accoglienza e all'integrazione sociale degli utenti.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags