Mercoledì 13 Maggio 2009

Estorceva denaro a una 25enne
Arrestato pensionato di Madone

I carabinieri di Treviglio hanno arrestato a Madone un pensionato di 60 anni che estorceva denaro a una donna di 25 anni, da poco sposata, che abita nel suo stesso condominio. Il pensionato le recapitava nella cassetta della posta del condominio delle lettere minatorie e anonime in cui la minacciava di rivelare al marito una sua presunta infedeltà coniugale se non avesse pagato diverse centinaia di euro.

Quando però i toni si sono alzati e le minacce si sono fatte più serie e insistenti, la giovane donna, temendo per la sua vita, ha chiesto l'aiuto dei carabinieri che hanno arrestato l'anziano proprio mentre stava recuperando una busta con 500 euro che la vittima gli aveva preparato secondo le sue istruzioni.

A questo punto il pensionato ha confessato ai militari di essere anche l'autore di alcune «richieste estorsive» ai danni di una vedova quarantenne di Madone - minacciata dall'uomo di rapirle la bambina -, richieste su cui i carabinieri stavano già indagando.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata